Francesco Dolfo

Francesco Dolfo viene da una famiglia di fotografi e ha iniziato a scattare in modo naturale, non chiedetegli il perché.
”Vengo dal Nord Est, sono nato nel 1976 e due giorni dopo la mia nascita un grosso terremoto ha scosso la terra. A sette anni ho iniziato a fare kayak e ho continuato per quattordici anni durante i quali ho iniziato a fare fotografie ai miei amici durante le gare perché nessuno era in grado di scattarci delle foto chiare e a fuoco”. Dopo un accenno fallimentare nell’ intraprendere studi ingegneristici e un anno speso a servire la patria nelle vesti di marinaio, nel 1998 inizia a studiare fotografia a Milano. Durante la sua carriera ha fotografato prodotti, persone, componenti di arredo, cosmetici, linee d’abbigliamento, paesaggi, designers, amici, case, biciclette, eventi, edifici, gatti e a molte altre cose che sono passate davanti ai suoi occhi.